Recensioni · Segnalazioni · Spazio videoludico · Videogames

Recensione : Ghostwire Tokyo di Tango Gameworks : Viaggiando tra gli Spiriti e i Demoni del Folklore Nipponico.

Buongiorno , ancora, lettori e lettrici.
Dopo questa lunga pausa pian piano sto tornando tutta per voi o almeno quasi.
Detto ciรฒ, stamattina giร  vi ho donato una recensione libresca e oggi ecco che vi dono un’altra chicchetta, cioรจ?

Oggi vi parlo di GhostWire Tokyo.

Presentazione Videoludica.


Una mattina come le altre, Akito si trova nel quartiere di Shibuya per andare a trovare la sorella in cura nell’ospedale di zona. Mentre attraversa uno degli incroci viene investito da una vettura di passaggio. Contemporaneamente un attacco terroristico sovrannaturale imprigiona il quartiere di Tokyo in una bolla spaziotemporale. Akito sta per esalare il suo ultimo respiro quando lo spirito di un investigatore specializzato nel paranormale, anche lui appena privato del suo corpo fisico come tutta la popolazione nei dintorni, s’impossessa di lui impedendo a entrambi di morire. Ora abbiamo un giovane agile e coraggioso con i poteri, la saggezza e la forza spirituale di un navigatissimo medium.

  • Un open world circoscritto ma molto denso, che invoglia genuinamente all’esplorazione, grazie anche a un ottimo uso della verticalitร .
  • Il sistema di combattimento funziona, dimostrandosi innanzitutto divertente. Peccato per una sfida mai realmente impegnativa e una modalitร  difficile mal bilanciata.
  • Il gioco รจ un’autentica lettera d’amore al folklore nipponico, rappresentato con grandissimo gusto estetico, nonostante qualche magagna tecnica.

Recensione

All’improvviso, ci ritroveremo tra le via affollate di Tokyo, inizialmente saremo un pรฒ confusi ma contemporaneamente affascinati da tutte quelle luci che la grande cittร  di Tokyo riesce a catturare, in questo caso di notte, ed รจ qui che incontreremo il povero Akito, un semplice ragazzo che da lรฌ o poco piรน trovera la sua morte, una morte veloce come tutto quello che capiterร  dopo davanti ai suoi stessi occhi.
Mostri infestano la cittร , demoni e fantasmi comandati come un’esercito rubano le anime dei poveri mortali per qualcosa di superiore, ma Akito stanco sta per lasciarsi andare all’abbraccio della morte, quando qualcuno lo risveglia o almeno lo impossessa, un anima persa, ancora con una missione da compiere, dunque questo spirito prenderร  in prestito il corpo di Akito, ma di certo lui non sarร  contento, ma pian piano capirร  che รจ meglio collaborare con questa entitร , dato che l’aiuterร  e gli spiegherร  cosa davvero sta succedendo in cittร .

E da qui inizia la nostra avventura nel pieno del Folklore Giapponese.

E’ un open Word, dunque mi sono divertita moltissimo ad esplorare le varie vie di Shibuya, tutte ben caratterizzate, andando in giro a raccogliere le anime perse facendo attenzione, molto ben attenzione ai demoni che circondano numerosi la cittร , come i nostri primi nemici, gli uomini senza volto in giacca e cravatta, non molto simpatici devo dire, ma il povero Akito si aiuterร  con i poteri donani dallo spirito investigatore che si รจ impossessato di lui, inizieremo con il potere del vento che via via sarร  piรน forte grazie ai potenziamenti che riusciremo a sbloccare andando avanti con il gioco come altri poteri : Fuoco, acqua ecc.

Inoltre non tutte le vie sono sbloccate una nebbia ricopre alcuni luoghi inacessibili, proprio perchรจ quella nebbia diventa letale per noi, dunque bisogna fare attenzione, potremmo allontanare la nebbia dunque sboccare le nuove zone della mappa purificando gli altari Torii sparsi per la cittร  e ovviamente ben protetti dai demoni. Molte storie carine verrร  fuori ascoltando le anime, missioni secondarie che ti daranno punti e sperienza e cercando bene anche delle reliquie da vendere nei numerosi mercanti Neko( I bellissimi gattini cicciosi Giapponesi, cosi per intenderci.)

Ora vi dico la mia.
Vi ho fatto un piccolo riassunto ma detto ciรฒ vi dirรฒ i miei pro e contro.
Allora, tanto per iniziare ho faticato tanto per capire i tasti, che stupidamente potevo andare a leggermeli nel menu, ma perchรจ il tutto รจ stato privo di tutorial (Che spesso saltiamo!! LO SO CHE LO FATE ANCHE VOI.) Ma in questo caso una base serviva, invece ti buttร  lรฌ a combattere, dunque il primo combattimento non รจ andato benissimo, ma poi ovviamente andando avanti nel gioco tutto diventa piรน fluido.
LA DOCUMENTAZIONE. si, ho amato i vari documenti spari per la cittร , i misteri nascosti e la storia collegata ad ogni demone che incontravamo, del perchรจ diventasse cosรฌ, una piccola storia sul Folklore Nipponico che mi ha appasionata ancora di piรน a questo gioco dalle sfumature Horror e un pรฒ Thriller, le ambientazione forse un pรฒ ripetitive, ma alla fine non ci fai molto caso, anche se inizialmente ho arriciato il naso.


Le reliquie con tanto di descrizione, che ripeto, inizialmente stavo diventando pazza perchรจ ogni reliquia va venduta al giusto gattone, perchรจ ogni gatto va a categoria, dunque dal menรน riuscirete a capire dove si trova il micio che state cercando e cosa vendergli, inizialmente non l’ho sapevo dunque mi facevo chilometri per capire dove vendere le reliquie.
La grafica? Beh posso dire fatta bene e ottimizzato bene sul Pc, per quel che ho letto non posso dire lo stesso su console, ma ripeto sul mio Pc non mi ha dato nessun tipo di problema, ovviamente non รจ potentissimo come PC, dunque bisogna dedicarsi un pรฒ ai settaggi giusti, ma niente di troppo complicato insomma.

Forse avrei voluto che la storia fosse piรน fluida, perchรจ per certi momenti mi ha un pรฒ annoiata ma giusto quell’attimo prima che mi dasse nuovamenta la motivazione per continuarlo, una storia bellissima, un gioco dalle sfacettature interessanti, sappiate che non รจ lunghissimo ma piacevole e divertente da giocare!

A presto.
Volpe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...