Senza categoria

Review Party :Le ombre tra di noi โ€“ Tricia Levenseller

Buongiorno lettori e lettrici,

oggi vi trascinerรฒ in un mondo tema medievale, Re e Regine e intrighi per spodestare il potere.

Presentazione libro.

Alessandra รจ stanca di essere trascurata e ha escogitato un piano per diventare potente: 
1. Corteggiare il Re delle Ombre. 
2. Sposarlo. 
3. Ucciderlo ed ereditare il regno. 

Nessuno conosce il vero potere del Re delle Ombre. Alcuni sostengono che puรฒ far eseguire i suoi ordini alle ombre che gli danzano intorno. Altri dicono che le ombre gli parlano, sussurrandogli i pensieri dei suoi nemici. 
In ogni caso, Alessandra ha un obiettivo ambizioso e farร  di tutto per raggiungerlo. Non รจ la sola, perรฒ, a voler uccidere il Re. Quando qualcuno attenta alla vita del sovrano, Alessandra si ritrova costretta a proteggerlo, almeno fino a che non sarร  la sua consorte. E dovrร  lottare per non innamorarsene. Dopotutto, quale migliore compagna di una regina astuta e senza scrupoli per un Re delle Ombre?

Recensione.

Iniziamo quest’avventura con Alessandra, una ragazza senza ideali e senza moale, pronta a tutto per arrivare al suo scopo,una secondo genita che vive da anni all’ombra della sorella, ma prossimamente toccherร  a lei sposarsi , come la tradizione vuole, un matrimonio combinato.

Dunque Alessandra capise bene che deve far qualcosa con la su vita, sennรฒ continuerร  a rimanere nascosta all’ombra della sorella appena fidanzata, un barlume accende la mente di Alessandra una missione semplice : Far innamorare il Re, sposarlo e alla fine ucciderlo per poter ereditare il regno.

In seguito riuscendo a crere un legame con il principe faranno un patto, entrambi vogliono qualcosa di piรน dunque un finto fidanzamento รจ quello che tutti desiderano e tutti vogliono, Alessandra accetta anche per stare piรน vicina al Re.

Ma ovviamente qualcosa andrร  decisamente storto, entrambi non hanno calcolato la possibilitร  che la missione fallisse, come? Beh l’amore non si comanda.

Ora vi dirรฒ la mia, ammetto che sla storia puรฒ dare degli spunti davvero curiosi e interessanti ma, qualcosa  mi ha bloccato, dalla lentenza della storia ai piccoli accenni che non riescono a sfociare in quello che il lettore vorrebbe legge, non ho sentito il profumo di novitร  ma invece mi sembra un racconto giร  visto o letto, chenper quanto sia interessante non รจ originale e ciรฒ mi dispiace perchรจ la trama potva darmi decisamente molto di piรน, poteva dare al lettore molte altre sfacettature utilizzando l’ambiente ma anche i personaggi.

Dunque per questo devo dire che non mi ha fatto particolamente impazzie questa lettura, ditemi sempre la vostra!!

Un abbraccio, Volpe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...