Recensioni · Spazio videoludico · Videogames

Recensione Videoludica : “Martha Is Dead” Guerra e Follia.

Buongiorno a letti lettore e lettrici.

Oggi  finalmente, dopo decisamente troppo tempo, eccoci  con una recensione dedicata al mondo dei Videogames, ripeto finalmente dopo cosi tanto tempo.
Vi porto sul Blog il Videogioco di Martah Is Dead, insomma un gioco da non sottovalutare e sopratutto che non può esser giocato a stomaco vuoto, i soggetti sensibili, tipo io, dovranno decisamente evitarlo o acquistare la versione Playstation.
Ah ma quasi dimenticavo, prodotto e creato da un Team tutto Italiano.
Adesso, tuffatevi insieme a me verso questa piccola recensione.

Presentazione Videogames.

Martah Is Dead

Piattaforme: PC\ Console.

Trama : Martha is Dead è un thriller mortificante ambientato in una campagna toscana ancora afflitta dalla seconda guerra mondiale. Giulia, figlia di un alto ufficiale nazista, scopre in un lago il corpo ormai morto della sua gemella Martha. I misteri che circondano la sua morte dovranno quindi essere chiariti.

    Recensione ;

Martah Is Dead è un Thriller Horror psicologico, dai creatori di The Town Of Light di LkA games, che ci regala questa piccola perla Videoludica dal Team tutto Italiano.
Siamo nel 1944 In Italia precisamente in Toscana a San Casciano, in questa casa di campagna conosceremo alcuni personaggi che daranno un forte impatto a tutta la storia, avremo la madre Irene, una donna che da ordini peggio del marito Erich generale Tedesco, e le due figlie gemelle Giulia e Martha, si distinguono solamente perchè Martha è Sordomuta. La vita per loro non sarà del tutto facile,  cosi come Giulia, la protagonista che impersonerete durante il gioco.

Anche se vestiremo i panni di Giulia,Martha sarà sempre presente in qualsiasi momento del gioco, perchè Giulia fingerà di essere Martha per quasi tutto il tempo del gioco, dunque senza poter interagire con i genitori. Tutto iniziò dal momento che Giulia faceva qualche foto come suo solito, seguendo la sua passione, dunque torna a fotografare il lago che tanto ama, un lago dove si nasconde anche una curiosa leggenda, troverà un qualcosa di sconvolgente, troverà il cadavere di sua sorella Martha.
E i genitori, sopratutto la madre vedendo le due gemelle insieme ancora una volta, una viva e l’altra Morta scambieranno Giulia per Martha, e lei deciderà di seguire questa decisione rubando l’identita della sua defunta sorella.

Questa è la trama iniziale, ovviamente senza farvi spoiler vi dirò che dopo questo avvenimento si andrà sempre più affondo verso un oscurità infinità, scene vivide e forti  per chi ovviamente è più sensibile dunque la sfida del giocatore è proprio questa non perdere la testa viaggiando anche dentro la testa di Giulia sentendo i suoi pensieri e osservando i suoi dolori, desideri finiti e silenziose sofferenze, ho giocato la versione per il PC senza censure, dunque ogni qualcosa che capitava vi farà soffire dentro, ogni ora che passava dovevo prendermi una piccola pausa dal gioco, perchè è un gioco che rapisce completamente la mente.

Parlando di grafica, non enterò nel dettaglio, ma vi dirò che è impeccabile, avendono giocato con un PC di media potenza dunque faticava un attimo la risoluzione, ma tutto sommato ci siamo riusciti, ma ciò non è collegato al problema del gioco ma è colpa della potenza del mio povero PC.

Poi ci sono alcune chicche decisamente  interessanti, come il far foto in giro  con i vari filtri e poi stamparle con i passaggi seguiti nel dettaglio, entrando dentro la camera oscura e poi anche il giornale, dettagliato con moltissimi avvenimenti reali successi durante la seconda guerra mondiale, con tanto di Skin per la macchina fotografica, e poi ci sarà anche un teatrino per le marionette dove potete ricostruire le vicende accadute, aggiungerei un’altra chicca che mi è piaciuta molto cioè: Utilizzo dei Tarocchi, disegnati in maniera  dettagliate e bellissime a mio parere, che nel gioco potranno esser usati una volta al giorno, che alla fin fine segnerà quel che succederà alla protagonista ben presto.

Non dimentichiamoci della parte fondamentale, la dama del lago, questo essere che vive nei pressi del lago dove intorno a lei c’è un atmosfera davvero gotica, la leggenda narra : Di questa povera donna accusata inutilmente dal marito di tradimento viene soffocata eccolta dal lago quest’anima senza pace porterà con se ogni giovane donna innamorata durante le notti di nebbia. Giulia è molto presa da questa storia tanto da crederci, ma sarà vero?

Tornando al discorso della Censura, molte censure sono state opposte da Playstation per non disturbare la sensibilità del giocatore da azioni e immagini davvero decisamente disturbanti, dunque vi elencherò sotto le censure riporate ma attenzione trovere SPOILER. Io avendo giocato la versione sul PC che non riporta censure tranne un ultima parte dove richiedere se vogliamo censurare l’ultimo capitolo o no, ovviamente la mia risposta è stata no, dopo avermi traumatizzata direi che non potevo accettare la censura, ormai dovevo e volevo giocarmelo per come avevo fatto poco prima.

Il gioco l’ho trovato geniale graficamente bellissimo e invita il giocatore a star davvero male come la protagonista diventando tutt’uno, ammetto che ho faticato fino alla fine a giocarlo, ma non perchè non mi piacesse, ma perchè avevo bisogno di compagnia per continuarlo, non amo particolarmente gli Horror, ma ho fatto un’accezione pur sapendo che in questo gioco potesse disturbare la mia sensibilità e l’ha fatto, non mentirò e molto crudo e cruento ma questo non lo rende un brutto e cattivo gioco lo rende speciale e bello, uno di quei giochi da conservare e tenere tutto per sè, quei giochi che un pò ti vanti di aver finito ed esser riuscita ad arrivare fino alla fine.

E poi aggiungerò anche la parte delle colonne sonore, assolutamente perfette, canzoni degli anni quartanta con l’aggiunto di un Bella Ciao particolarmente triste e lugubre, perfetto per la situazione come verso il finale che si sentirà l’Ave Maria.


Insomma non è un titolo da giocare a cuor leggero, in quelle 5\6 ore son state intense sopratutto il doppiaggio impeccabile anche in Italiano fa davvero emozionare la voce di Giulia fa venire i brividi, cosi delicata e sofferente o giocosa in momenti drammatici, insomma non dirò altro!

Un abbraccio da Volpe.

Sotto leggerete delle Censure ATTENZIONE SPOILER.

ADESSO.
SPOILER CENSURE SULLA CONSOLE PLAYSTATION 4 e 5 .

ECCO LE SCENE CHE SON STATE CENSURATE :

  • In una sequenza Giulia, la sorella gemella di Martha, nonché protagonista del gioco, strappa la faccia al cadavere di Martha usando una medaglietta per eseguire l’intervento, e se lo mette sul volto. La versione censurata è un filmato non interattivo, lì dove su PC e Xbox è il giocatore che esegue l’intero processo.
  • In una sequenza avanzata del gioco, Giulia si reca nel cimitero dove è esposto il cadavere di Martha e, per controllare se la sorella sia incinta, la sventra con delle forbici da sarta, tirando fuori il feto e mettendoglielo sul petto. Anche questa sequenza è stata resa non interattiva su console PlayStation.
  • Nella sequenza finale, Giulia racconta brevemente la sua esperienza in manicomio, parlando di come si masturbasse tutto il giorno in preda a fortissimi impulsi. Dalla versione PlayStation sono stati rimossi tutti i riferimenti alla masturbazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...