Prossimamente · Recensioni · Segnalazioni

Review Party : ” Scholomance : Lezioni pericolose” Naomi Novik.

Buongiorno lettori e lettrici,
Eccoci in questa nuova avventura, eccoci in questa scuola di mangia così rinomata chiamata Sholomance, ma in questa scuola l’importante ed essere i più bravi e non morire, esattamente, perchè ogni errore può esser fatale, bello, no?

Presentazione libro :

Genere: Fantasy
Serie: “Scholomance”
Editore: Mondadori
Collana: Fantastica
Pagine: 264

“La Scholomance è una scuola di magia diversa da tutte le altre. Qui non esistono insegnanti né vacanze, e non è possibile riuscire a stringere amicizie disinteressate perché gli unici legami che si possono costruire sono strategici. Soprattutto, è una scuola dove il fallimento è sinonimo di morte certa (sul serio!). Le regole, alla Scholomance, sono drammaticamente semplici: non devi mai aggirarti da solo per i corridoi della scuola. E devi prestare continua attenzione ai mangia-anime, pericolose creature mostruose che si annidano ovunque. Sopravvivere è più importante di qualsiasi voto. Una volta entrato nella scuola, infatti, hai solo due modi per uscirne: diplomarti… o morire! Ma l’ingresso alla Scholomance di una nuova studentessa, El, è destinato a cambiare le carte in tavola e a portare alla luce alcuni segreti dell’istituto. Galadriel “El” Higgins, infatti, è straordinariamente dotata. Forse, tra tutti gli studenti, è l’unica preparata a una scuola tanto pericolosa. Pur non avendo dalla sua un gran numero di alleati – la maggior parte degli studenti la tiene a distanza perché di lei ha molta paura… e perché non è quel che si dice una ragazza amabile – e non incarnando esattamente l’idea di eroina senza macchia, potrebbe senza troppi sforzi evocare un potere oscuro così forte da radere al suolo intere montagne e annientare milioni di persone ignare e innocenti. Per lei, infatti, sarebbe un gioco da ragazzi usare la sua magia per sbarazzarsi una volta per tutte dei mostri che infestano la scuola e che attendono la notte per aggredire e uccidere i suoi compagni. Il problema non proprio trascurabile è che farvi ricorso potrebbe portare alla morte di tutti gli altri studenti…”.

Recensione

Volete un libro che abbia assolutamente ogni tipo di Mix? Volete avventure e azione e adrenalina pura? Ecco questo è Scholomance!

La Scholomance, non è una scuola come le altre, in questa scuola si punta all’elite della magia, tutti i migliori studenti studiano qui oppure muoiono qui se non si superano le aspettative, non è una scuola per deboli è una scuola composta da forza coraggio e astuzia cosa che di certo non manca alla nostra protagonista Galadriel Higgins, una nuova arrivata con un potenziale incredibili, cosi tanto che gli altri alunni la evitano anzi hanno paura di lei, ma inizialmente lei non si preoccupa, sostanzialmente l’importante è sopravvivere ed è l’unica che riesce a combattere i Mangia anime, esseri che si annidano nell’oscurità per colpire gli alunni più deboli.

“Volevo essere dei loro. Voglio avere una figlia, un giorno, una figlia che vivrà, che non dovrà mai urlare da sola nella notte quando i mostri verranno a cercarla. Non voglio stare da sola nella notte nemmeno io. Voglio essere al sicuro, e non mi dispiacerebbe affatto un pizzico di comodità, e persino un assaggio di lusso, di tanto in tanto. È una vita che lo desidero. Volevo fingere che tutto il sistema fosse giusto e corretto, come Orion, che belava di come avessimo le stesse opportunità.Ma non posso, perché non sono cresciuta in quella bugia, perciò non voglio essere dei loro, in realtà. Non voglio la sicurezza, la comodità e il lusso a prezzo della morte di altri ragazzi di questa scuola.”

Dunque eccoci qui, di certo non vi dirò altro o almeno vi dirò questo: Che non dovete lasciarvelo scappare! Anche questa volta l’autrice ci ha affascinato e coinvolto nel suo mondo come è capitato con il suo libro ” Cuore oscuro”. La scrittura è molto scorrevole e dettagliata dove serve senza lasciare nulla incompleto, dunque sarà un bellissimo inizio per una futura trilogia, che ripeto da non perdere!

La Scholomance non è precisamente un luogo reale. È dotata di muri, pavimenti, soffitti e tubazioni del tutto veri, realizzati nel mondo reale con vero ferro, acciaio, rame, vetro e così via, e assemblati in base a complesse planimetrie esposte in tutta la scuola, ma se si provasse a ricreare l’edificio al centro di Londra, sono piuttosto sicura che non rimarrebbe su abbastanza neanche per crollare. Funziona soltanto perché è stata costruita nel vuoto. Vi spiegherei volentieri cos’è il vuoto, ma non lo so proprio.”

Vi lascio alle altre recensioni!
Un abbraccio.
Volpe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...