Recensioni · Segnalazioni

Review Party : ” Un instante di solitudine” Di Antonino Francesco Massafra.

Buongiorno lettori e lettrici,
Oggi vi scriverò di un romanzo che mi ha riempito il cuore pagina dopo pagina, ammetto che non conoscevo l’autore, mi son buttata senza pensarci troppo leggendo semplicemente la trama e immergendomi sia nel titolo che nella copertina con quell’immagina cosi semplice è bellissima, perchè dovete sapere, che molte volte la semplicità è bella.

Presentazione libro

Editore:Sperling & Kupfer
Collana:Pandora
Anno edizione: 2021
In commercio dal: 29 giugno 2021
Pagine: 216 p., Rilegato
Età di lettura:Young Adult

Trama :

Un istante di solitudine è il romanzo d’esordio di un giovane instapoet seguito da oltre 350.000 follower, la storia di una ragazza alle prese con il primo amore e un futuro ancora da scrivere.

«Il cambiamento, il più delle volte, non arriva quando pianificato. Irrompe come una tempesta, stravolge la tua rotta e, una volta dissoltasi nell’azzurrognolo del cielo, ti fa scorgere in lontananza la spiaggia promessa.» Il dolore ha una fine, ma l’amore? Iris non è una ragazza come le altre. Trascorre le giornate a leggere romanzi, comunica con un vecchio Motorola senza accesso a internet e non potrebbe essere più diversa dall’unica amica che abbia mai avuto, Ambra. Timida e riservata, preferisce stare in disparte e l’unico modo che ha per esprimersi è scrivere. A casa l’indifferenza tra i suoi genitori, Soraya e Oscar, e ormai un’abitudine che fatica ad accettare, come difficile e sopportare i loro silenzi assordanti, l’assenza del padre e i suoi scatti di rabbia. Quando Iris compie diciotto anni, però, l’incontro con Chantal cambia ogni cosa: l’offerta di entrare a far parte della Confraternita, la storica e misteriosa rivista della scuola, è l’occasione per farsi notare e dare una scossa alle sue giornate. Nel nuovo gruppo di compagni, René cattura la sua attenzione: taciturno, con il vizio del bere e la passione per la poesia. Iris con lui sente per la prima volta le farfalle nello stomaco e si trova a chiedersi se anche Soraya abbia mai provato per qualcuno quello che lei sta sentendo ora. La risposta è contenuta in un vecchio quadernetto rosso che la madre conserva gelosamente in fondo a un cassetto: il racconto di una vita che le sembra di non conoscere, una storia d’amore fatta di baci rubati a un destino già scritto, un segreto nascosto che cambierà la vita di Iris per sempre.

  • EAN: 9788820070915

Recensione

Il libro inizia con il turbine di emozioni di Iris, la nostra cara protagonista, inizia il suo racconto, la sua storia, i suoi sentimenti scritti senza limiti dentro ad un piccolo diario:

Rimarginare ;
Hai mai sentito la voce
di chi è felice?
E’ come una carezza su una cicatrice

Hai mai sentito la brezza
tra i fiori di pesco?
E’ come una cicatrice
lasciata da una carezza.

Iris ci dimostra subito la sua sensibilità, il suo mondo e disegnato da quelle poche persone che le stanno davvero vicine, una di questa è Ambra la sua migliore amica, certe volte la sente come un ‘estranea ma è solo colpa della crescita , il mondo che non si ferma anche se tu rimani in quel momento ferma a respirare la stessa aria, come un eterno blocco fisico e mentale, ci sei ed è come se non ci fossi davvero, ecco cosa sente Iris, ma qualcosa sta per cambiare, perchè lei vuole migliorare il suo mondo anche se non sarà facile.

Soraya, un personaggio che segna il lettore in modo diretto, una donna che ormai è succube di quel che succede intorno a lei, non reagisce ma può solamente sperare il meglio per la figlia Iris, un qualcosa di migliore che per il momento non c’è. Perchè Oscar non la lascia respirare e per lei va bene così l’unico problema sono gli scatti di ira rivolti a sua figlia Iris, cerca di fermarlo ma senza speranze. Inizialmente il loro rapporto non era così, ma adesso i loro silenzi riempono le giornate, senza sosta e senza risposta.

Iris non è una ragazza che pretende troppo per la sua età, ma ora i diciotto anni arrivano di corsa e chiede solamente di aver un cellulare nuovo, un cellulare che non sia un vecchio motorola ormai malandato, vorrebbe poter comunicare con gli amici e utilizzare i vari social, vorrebbe esser normale, ma ecco che ben presto questo si trasformò in un assalto verso di lei,da parte di Oscar, il trucco lasciava ugualmente segni lievi e violacei… nulla poteva cancellare veramente le botte che lei subiva, non solo fisicamente.

Ma finalmente un tocco di luce, grazie a Chantal una nuova amica un pò stravagante che l’invita in una confraternita di scrittori e giornalisti e Iris ama perdutamente leggere e scrivere, dunque finalmente qualcosa che si avvicina al suo mondo, e in contemporanea un turbine di emozioni la coinvolgono un emozione che anche noi conosciamo bene, quando si incontra una persona che ti fa venire le farfalle allo stomaco, una persona come Rène.

Non vi racconterò altro, voglio stuzzicare la vostra curiosità, dedicate a questo romanzo un pò del vostro tempo, donate un pò di tempo a voi stessi per riflettere, insieme ad Iris, io l’ho fatto, mi sono sentita lei, perchè anche io vivo spesso nel mio mondo e questo spesso non viene capito, dunque capite di più le persone, non allontanatevi ad esse senza un motivo, potete esser migliori, come Iris, sa bene che dovrà migliorare per se stessa ed un viaggio l’aspetta. Con estrema ansia e con un forte coraggio.

Un libro che lascia un segno al lettore, fino alla fine cerchi di saper di più cerchi di conoscere il profondo abisso di Iris e quasi vorresti aiutarla come un amica, ecco come mi sono sentita, lasciatevi trasportare da questo meraviglioso libro.

Un abbraccio.
Volpe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...