Recensioni · Segnalazioni

Review Party : Il bambino di polvere di Patrick K. Dewdney.

Ma buongiorno lettori e lettrici,
Ah che brutto il blocco del lettore, mai provato?
Perรฒ almeno fin a questo momento, poi chissร !
Viviamo in un periodo particolare dunque rifugiamoci nei libri in questi mondi fantastici e in certi casi molto tortuosi o anche nei videogiochi, li amo entrambi, dunque durante questo blocco mi sono dedicata alla mia seconda passione non chรจ i videogiochi, vorrei proporvi qualche recensione un po’ sbarazzina su alcuni titoli, ma in questo caso ci dedichiamo a questo nuovo evento.



Presentazione libro

Titolo: Il bambino di polvere

Autore: Patrick K. Dewdney

Il bambino di polvere - cover

Editore: Mondadori
Link Amazon


TRAMA

Syffo, Merlo, Cardรน e Brindilla, quattro piccoli orfani, crescono nel podere della vedova Tarron, lungo le rive del Brune. Il loro mondo รจ “un’entitร  caotica da domare giorno per giorno”, l’unica cosa su cui possono contare รจ una ciotola di minestra di rape la sera. Monelli selvaggi, costretti a lottare e a ingegnarsi in mille modi per sopravvivere, a modo loro sono felici.

Fino a un soleggiato giorno d’estate dell’anno 621, quando a Corna-Brune giunge la notizia della morte del re Bai Solistero, primo e ultimo sovrano del Regno-Unificato. Ai quattro ragazzini sembra un evento lontano, che non potrร  influire sulle loro vite. Ma anche loro si rendono presto conto che l’atmosfera in cittร  si รจ fatta piรน cupa e violenta.

รˆ in questo clima che Syffo, sorpreso a rubare una frittella, per salvarsi si trova costretto a lavorare per il temutissimo Hesse, prima-lama dell’Alto-Brune. Sarร  di volta in volta servitore, spia, apprendista chirurgo, conoscerร  il carcere, la fuga, il tradimento. Accusato ingiustamente di stregoneria e di omicidio, non avrร  che una scelta: abbracciare la dura vita del guerriero.

Votazione : 7\10

Recensione

I bambini selvaggi, che non ascoltano nessuno pronti a combattere contro questo mondo che non gioca affatto pulito, pieno zeppo di insidie.

Qui iniziamo a parlare del nostro protagonista Syffo, un ometto, un orfano pieno di idee, insieme al suo gruppetto di amici, oltre a tutto quello che circonda Syffo tra la fame e le difficoltร  di quel mondo, lui godrร  di ogni vittoria e sconfitta, ma questa sorta di tranquillitร  non durerร  molto.

Infatti ben presto il mondo di Syffo cambierร  grazie ad un uomo, da qui il destino di questo orfano seguirร  un’altra strada forse ancora piรน pericolosa.

Vedremo il cambiamento del protagonista, una cosa che veramente ho adorato, il crescere il relazionarsi in un mondo nuovo, ancora pieno piรน marcio di quello che aveva lasciato, il coraggio non gli mancherร  ma le difficoltร  saranno tante. Da spia passerร  ad apprendista e da esso come un fuggiasco e poi come un guerriero, perchรจ conoscendo Syffo sappiamo bene che lui non perde tempo si adatta all’ esigenze.
Ma riuscirร  questo bambino nato dalla polvere a dimostrare il suo reale valore?
Ovviamente non vi resta che leggerlo.

Ma ora vi dico un po’ :

Ho amato Syffo, ma sopratutto amo quando in un libro il protagonista riesce ad emergere o riesce a crescere durante la storia migliorando capitolo dopo capitolo, dopo anche mille cadute, amo i combattenti, cosa che caratterizza anche gli altri personaggi di questo romanzo, la lettura lo sentita impegnativa, in alcuni casi ho faticato un pochettino, ma questo non lo rende meno piacevole e in alcuni casi puรฒ diventare scorrevole.
Dialoghi un po’ rari in questo caso, dato che non ne ho trovato tantissimi…ma per il resto vi consiglio di leggerlo, perchรจ oltre tutto รจ una lettura che non dovete evitare, anzi buttatevi e immergetevi in questa nuova avventura.

Un abbraccio, volpe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...