Recensioni · Segnalazioni

Review Party : “Sorelle Brontë : Jane Eyre” Di Charlotte Brontë.

Buongiorno finalmente iniziato con questo favoloso Agosto, speriamo porti tanta gioia e tanta libertà!
Vi raccomando, lettrici e lettori, fate i bravi e le brave e vi raccomando di fare sempre attenzione.
Ma oltre a questo facciamo un passo avanti sui grandi classici, ovviamente grazie alla Mondadori, possiamo innamorarci ancora una volta dei romanzi delle Sorelle Bronte!

Presentazione libro

Sorelle Brontë. Cime tempestose-Jane Eyre-Agnes Grey. I capolavori delle impareggiabili penne sororali

Emily Brontë, Charlotte Brontë, Anne Brontë.

Editore:Mondadori
Collana:Oscar draghi
Anno edizione: 2020
Formato: Tascabile
In commercio dal: 04 agosto 2020
Pagine: 780 p., Rilegato

Questo volume offre l’occasione per riscoprire tre voci femminili originalissime nel panorama letterario, tra incanto, disperazione, e il desiderio insopprimibile di affermare la propria identità.Da Cime Tempestose, a Jane Eyre, passando per Agnes Grey, fino ai meno noti L’angelo della tempesta, La Signora di Wildfell Hall e Shirley, le tre sorelle Bronte ci hanno lasciato romanzi immortali , capolavori della narrativa ottocentesca pieni di pathos e emozione, ciascuna con la propria voce. A questi romanzi si aggiungono i sublimi versi nei quali rivive tutto il fascino della natura selvaggia delle brughiere dello Yorkshire, tra distese d’erica, roccia e foschia. Questo volume offre l’occasione per riscoprire tre voci femminili originalissime nel panorama letterario, tra incanto, disperazione, e il desiderio insopprimibile di affermare la propria identità.

Recensione

Ho deciso di far una recensione un pò diversa, cioè una sorta di recensione musicale, vi lascerò una playlist in mezzo alla recensione collegandola all’argomento in questione.

Iniziamo con : Sleepwalking – Lindsey Stirling

Il romanzo inizia con Jane che narra la sua infanzia a casa della zia Reed dove non muove un dito quando i cugini la prendono in giro bullizzandola e da qui Jane inizierà ad sopprimere le sue emozioni anche durante la sua ferrea istruzione, ma ben presto la sua rivincita arriverà.
Ma chi era Jane?
Una ragazza forte e intelligente, una donna che sa cosa vuol dire esser poveri senza aver nulla per sè, una forza della natura in un corpo esile.



“Malata o Sana sarà sempre brutta la grazia e l’armonia della bellezza mancano del tutto in questo viso”.



Sottolineando il malessere della nostra protagonista con se stessa.

Lifehouse – It Is What It Is


Quando finalmente riuscirà a lasciare Lowood per una nuova vita e un lavoro ottimo come istruttrice presso Thornfield Hall, la residenza del ricco e misterioso Mr Rochester.
Da questo momento Jane sentirà “le farfalle nello stomaco” o come le chiamo io ” Le falene nello stomaco” l’amore ti può togliere il fiato, in qualsiasi momento, ed ecco che la nostra protagonista inizierà a sentire una fortissima attrazione per il misterioso padrone di casa, ma insieme a questo turbine di emozioni arriverò anche la paura di esser ingannata o desiderata…Ma in questa splendida tenuta qualcosa sì nasconde, qualcosa che Mr Rochester non vuole rivelare…

Jane Eyre (2011) movie posters

Breaking Benjamin – The Diary of Jane io direi una canzone stranamente adatta per questo libro, sopratutto per questo momento dove Jane si sente confusa e non sa cosa fare dei suoi sentimenti e non sa di chi fidarsi.

Questo romanzo così triste e pieno di sfumature fa emozionare il lettore alle prime pagine, ci fa affezionare alla forte Jane, come ogni donna nasconde un lato fragile e un lato davvero forte, solo che dimentichiamo di esser combattenti come Jane dimentica di esser così forte anche se per quel tempo il suo comportamento diventava quasi sconsiderato.

E’ un romanzo che va letto ed assaporato lettera dopo lettera, pagina dopo pagina, dove alla fin fine si nasconde il forte significato dell’amore, perchè sono una romanticona dunque, l’amore è sacrifico, l’amore è vita, ma entro i limiti eh eh.

Tom Odell – Another Love

Vi lascio con questa canzone che adoro tantissimo, tutta per voi.
Spero che vi sia piaciuta questa recensione un pò particolare!
Non perdete questo libro meraviglioso.

Un abbraccio.
Volpe.





Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...