Recensioni · Segnalazioni · Senza categoria

#139 Recensione”Bellezza crudele” di Rosamund Hodge

Buongiorno e buona domenica!
A breve il blog andrà in vacanza, ma non disperate!
Vi aggiornerò tramite il profilo instagram e della pagina Facebook sulle ultime letture.

 

 

 Editore: Newton Compton
Prezzo: 9, 90 €
Pagine: 320
Costretta a fidanzarsi con il malvagio governatore del suo Regno, la giovane e determinata Nyx sa che il suo destino è sposarlo, ma per coronare il suo sogno più segreto: ucciderlo e liberare finalmente il popolo dal giogo di quella crudele tirannia. Eppure nel giorno del suo diciassettesimo compleanno – quando la ragazza si trasferisce con lui nel castello sulla cima più alta di tutto il Paese – capisce che nulla è come se l’era aspettato, soprattutto il nuovo marito, incredibilmente affascinante e seducente. Nyx sa che deve salvare la sua gente a tutti i costi, eppure resistere al suo nemico giurato sta diventando sempre più difficile perché lui è ben deciso a conquistare il cuore della sua sposa.
Con il suo romanzo d’esordio, Bellezza crudele, Rosamund Hodge ci regala una favola romantica, che farà sognare le lettrici, e inaugura una nuova saga che vede protagonista la coraggiosa eroina Nyx.
Votazione : 8\10
Recensione
Ci troviamo ad Arcadia, una terra dimenticata dagli idei, credenze pagane dei Dei Greci,l’unico modo per salvare questa terra è uccidere il Signor Gentile, un demone dell’inganno, faceva dei favori per gli uomini e in cambio sii prendeva qualcosa di loro, come la nostra Nyx che dovrà sposare questo uomo immortale per uno sbaglio di suo padre.

Ma il Signore Gentile, demone e crudele quanto sembra è un uomo bello da mozzare il fiato, Nyx proverò ugualmente di ucciderlo ma qualcosa succederà.

«Sai perché sopravvivo nell’oscurità, per quanto mi bruci?»
«Perché sei l’immortale signore dei demoni?»
«Perché dimentico. Sento sempre una voce nell’oscurità, ed è quella che pronuncia le parole che mi fanno bruciare vivo. Ma sopravvivo perché riesco sempre a dimenticare la voce appena parla. Ma tu, mia cara Pandora…». Si girò a guardarmi con un sorriso crudele. «Tu non sei affatto così brava a dimenticare. Quindi dovrò farlo io per te».
Ho trovato questo libro per puro caso nel negozio dell’usato, questa storia alla bella e la bestia mi ha conquistata poi mettiamoci anche qualcosa di oscuro mettiamoci ancora  i Dei greci ed ecco un racconto che vi farà sognare, è decisamente  scorrevole, e poi leggere come Nyx combatte contro se stessa contro  questo uomo che stuzzica la sua curiosità ma in contemporaneo odia e poi pensa alla sua famiglia che sii aspetta grandi cose da lei, tutto questo avrà un senso..

«Saremo sempre sciocchi», continuai, «e malvagi e crudeli. Non saremo mai al sicuro l’uno con l’altra».«Non provare a essere troppo felice di questo». Intrecciò le dita alle mie.«Ma fingeremo di sapere come si fa ad amare». Gli sorrisi. «E un giorno, lo impareremo davvero».

Ottima lettura per qualcosa di leggero e veloce, forse inizialmente può sembrarvi lento, ma via via leggendo migliorerà!

Un bacio
Volpe e ancora buona domenica! Non perdete le altre recensioni!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...