BlogTour! · Collaborazioni · Prossimamente · Recensioni · Segnalazioni · Senza categoria

(#122 Recensione) Blog Tour ” Eroi Perduti” di Simone Laudiero.

Buongiorno a tutti vi ringrazio per aver seguito tutto il blog tour, ringrazio anche la casa editrice, l’autore e le blogger.

Finalmente un fantasy italiano, una lettura che rimane nel cuore.

Banner eroi

Simone Laudiero

Napoletano. Scrittore e sceneggiatore, è fondatore e membro del gruppo di autori televisivi “La Buoncostume”. Tra i suoi romanzi, Si lasciano tutti e la trilogia per ragazzi L’Accademia dei Supereroi.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

 

La nave non aveva né remi né vele, e si muoveva da sola. Sembrava sospinta dalla corrente del fiume, fino a quando non cominciò a decelerare e si diresse verso la banchina. Man mano che si avvicinava, la sua mole incombeva sempre di più sulla folla, che ammutolì. L’Isola di Ferro era più alta di una torre di guardia, e a prua culminava con un rostro che avrebbe mandato in pezzi due navi in un solo speronamento. Il messaggio che i Re con l’Itri rivolgevano al mondo era chiaro: nessuna battaglia navale poteva essere vinta contro questa mostruosità.

Votazione : 8\10

Recensione
Finalmente una lettura fantasy!
Ma di quelle belle belle e italiane, Piemme ha reso tutto magnifico come la copertina! Ho amato la copertina davvero.

Questo primo libro regala delle emozioni fantastiche, almeno da parte mia, disegna il contorno dell’ambientazione in modo sublime , le mura di Cartavel, queste mure enormi e possenti che  grazie ai dettagli e bravura del nostro Laudiero rende tutto perfettamente chiaro all’immaginazione dei lettori.

I personaggi vengono definiti e colorati da ogni piccola sfumatura, io devo dire di aver amato Ronac, i personaggi femminili regnano su questo racconto, combattenti e guerriere, Ronac invece è una cacciatrice di tesoro, almeno vorrebbe diventarlo una Rassin.

Il lamento degli eroi perduti

tradotto dal cartaveliano antico; strofe 17-20

Dove siete? Mi avete lasciata sola?

Mi avete seppellita qui, sotto ogni pietra che conoscevate, perché gli uomini attraversassero il mondo senza disturbarmi, come l’acqua che scorre sulla scala bianca.

Per quanto tempo ancora credete che resterò quaggiù?

Per quanto credete che dovrò sopportare la vostra mancanza?

Io sono nata perché il mondo sia tratto in salvo,

ma se voi non siete qui chi mi scaglierà nelle tenebre?

Tornate adesso, uno di voi che abbia il coraggio,

almeno uno venga fin quaggiù a prendermi,

non c’è più luce ma l’amore che ci lega vi mostrerà la strada.

Scendete da me, e fatemi brillare ancora.

Tornate, Eroi Perduti.

Una lettura da non perdere per gli amati del fantasy, non perdetevi questa meravigliosa saga!

Non perdete il Prequel ” Gli Eroi Perduti Ronac e Raila” IN OFFERTA AD UN 1.90 il cartaceo.

Recuperate le tappe del blog tour e non perdete il Book Tag!

Calendario Eroi

A presto.
Volpe.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...