Recensioni · Senza categoria

#51 Recensione ” Dono mortale” di Valentina Nazio.

Buongiornooo,
Come state? spero benissimo
serve un Hard disk al mio pc ne abbiamo? povero cucciolo di mamma  non funziona per il momento dovrà stare in ferie forzate.

Ma ritornando al libro ringraziando la meravigliosa Valentina che gentilmente mi ha spinta a leggere il suo favoloso racconto.. sapete che mi sembrava un fantasy?
Invece vi conviene leggerlo con la luce accesa , non fatevi impressionare dalle poche pagine.

 

Editore :Aletti Editore
Pagine ; 116
Prezzo : 12.oo copertina flessibile
Trama : Era una bellissima mattina d’inizio primavera. Il bosco era fresco e ombreggiato, una leggera brezza faceva danzare dolcemente le fronde degli alberi. I prati sfoggiavano una moltitudine di colori vivaci e gli uccelli volteggiavano liberi nel cielo azzurro, rischiarato da un tiepido sole, intonando il loro inno a madre natura. Qualcosa, però, non andava quel giorno. Qualcosa di oscuro dava a quel magnifico panorama una sfumatura sinistra e agghiacciante. Il corpo senza vita di una giovane donna si trovava, supino, nel folto del bosco, poco distante da dove il sentiero tracciava il suo percorso naturale, nascosto agli occhi dei passanti. A nessuno era dato sapere perché si trovasse lì, come ci era arrivata e perché fosse morta. Sembrava dormisse. Aveva lunghi capelli corvini, lisci come seta, dolcemente adagiati sul terreno sottostante. Il volto aveva un’espressione tranquilla, serena e sulle labbra un dolce sorriso appena accennato. Era così bella. Nessuno sapeva, in realtà, che quella splendida creatura caduta in un sonno dal quale non si sarebbe più svegliata, nascondeva nel suo cuore un terribile segreto. Un segreto che le aveva stravolto la vita, portandola fin lì, in quell’angolo di paradiso, a pagare con la vita il prezzo per il suo silenzio.
Votazione:6\10

 

 

 

 

 

 

Recensione:

Quando la vita ti dona una seconda possibilità ma tu hai  una sfortuna enorme?
Ecco un’impressione sarcastica innerente al libro.
Iniziamo!
La storia inizia con  Riccardo e Alessandra, una coppia davvero molto affiatata , vivevano in simbiosi e non potevano stare distanti l’uno con l’altra.
Un bel giorno… ci fù un terribile incidente , Riccardo morì in un incidente  investito da una macchina.
Alessandra non si riprenderà più da questo episodio, la sua metà persa nel nulla.. non ha pace, non esce , non dialoga con nessuno e non vuole sentire nessuno e come se fosse morta con lui.

Un giorno decide di uscire, funalmente, cosi conosce Pietro, un ragazzo semplice pieno di vita, io ingenuamente  pensavo che nasceva qualcosa fra i due.
Essendo amici di amici si iniziano a vedere qualche volta in gruppo e Pietro inizia a raccontare un po’ della sua vita , come ad esempio finalmente ha il suo cuore nuovo..per continuare la sua vita e viverla davvero al messimo         questa volta…
Alessandra si insospettisce per tutto questo.

Come mai troveremo Alessandra così tanto accanita a capire come ha ottenuto quel cuore?
 

Libro che mi  è piciuto moltissimo, colpi di scena che mi hanno lasciata a bocca aperta, personaggi che si evolvono pian piano da farti scoppiare direttamente il cuore.. parlando di cuori.

Godetevi questo Thriller pieno di Suspanse!
Resta a voi scoprirlo come sempre, non ha senso che vi racconto tutto tutto..

 

Un bacio

volpe.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...