Recensioni · Senza categoria

#46 Recensione “Die for Me” di Amy Plum.

Buona Sera un paio di mesi avevo detto di dover recuperare il mondo di recensioni dunque andiamo un pò avanti !
Ah quasi dimenticavo!! siamo finalmente in 100 vi ringrazio davvero per questi numeri per me alti, dunque grazie davvero chi si ferma sul mio blog e clicca!

Titolo: Die for me (Revenants #1)
Editore: De Agostini
Autrice: Amy Plum
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 344
Trama : 
Quando i genitori di Kate e Georgia muoiono in un incidente stradale, la vita delle due sorelle viene stravolta e le ragazze sono costrette a trasferirsi a Parigi dai nonni. L’unico modo che ha Kate per soffocare il dolore è rifugiarsi tra le pagine dei libri che ama di più. Fin quando non incontra Vincent.
Bello, misterioso e affascinante, Vincent scioglie a poco a poco il ghiaccio attorno al cuore di Kate che si innamora perdutamente di lui. Ma Vincent non è un ragazzo come gli altri: è un Revenant, un vero e proprio angelo custode, destinato a sacrificare la propria vita per salvare le anime in pericolo, e a risvegliarsi tre giorni dopo la morte, in un circolo senza fine.
Kate si ritrova quindi davanti a una scelta difficilissima: proteggere ciò che rimane della sua esistenza e della sua famiglia… oppure rischiare tutto per un amore impossibile?
Votazione : 8\10

Recensione

TITOLONE famosissimo dei qualche anno fa, ahime andava recuperato! ed eccola finalmente la mia recensione.

Ecco la nostra Kate e Vincent ( Nome non nuovo ,il mio ragazzo forse è un  semi morto?)
Kate, una ragazza sola rimasta dopo la morte dei genitori l’unica ancora e la sorella e la nonna e il nonno.
Trasferita a Parigi si dovrà abituare in questa nuova città, piena di parigini.
Troveremo in questa storia tanti personaggi che fanno da delizioso contorno( sì, il mio stomaco brontola) tutti Revenant come anche Vincent , ma chi sono questi esseri che popolano le strade parigine ?
Sono esseri non umani ne morti ne vivi, si trovano nella via di mezzo,  ma come prenderanno la notizia che Vincent sia cosi ossessionato da Kate dopo  averla salvata?
un’inguaribile Stalker..
Ma non sara tutto rosa e fiori , in qualsiasi favola ci sono i buoni e i cattivi in questo caso abbiamo i Numa esseri simili dei Revenant ma loro non salvano vite ma uccidono per sentirsi bene.
Qui viene fuori un certo Lucien il ” Boss” degli affari Loschi di parigi.. un’ottima compagnia direi dai.
Millenni di rancore tra lui e Vincent.. cosa mai sarà successo?

Devo dire la mia.. FINALMENTE qualcosa di nuovo!
Una storia inizialmente simile in brevi tocchi fra Twilight e ShadowHunters, mi e piaciuto davvero tanto come una boccata di aria fresca , prossimamente  farò la recensione del secondo capitolo 😀

Voi rimanete qui non vi muovete!
Grazie mille a tutti voi che mi seguite un bacio volpe.
:3

Annunci

One thought on “#46 Recensione “Die for Me” di Amy Plum.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...