Recensioni

#25 Recensione ” Il sogno che ho di te”di Emanuela Aprile.

Buongiorno  lettori e lettrici!
Dobbiamo aumentare un pò sul blog, mi aiuterete? io spero di si.
Maaa come sapete sono tornata a lavoro dunque eccomi qui con un’altro fantasmagorico libro.

51h31QJwBGL._SY346_.jpgEditore:Self
Pagine:314
Prezzo: 0.99\10.40 cartaceo
Trama: Eleonora si trasferisce inaspettatamente lontano dalla sua amata Genova per sfuggire ai propri demoni. Affrontare una nuova sfida all’interno di una comunità per minori non è affatto semplice ma la donna non si arrende facilmente, non dopo ciò che ha vissuto. Il destino le regala una seconda possibilità e la giovane psicologa non vuole affatto sprecarla. Monopoli è una città splendida che la colpisce a primo impatto. I colori surreali e i paesaggi mozzafiato l’affascinano immediatamente proprio come il giovane ragazzo dagli occhi azzurro mare che incontra casualmente in un pub.
Alessio, di giorno un affermato Sergente della Guardia Costiera e di sera un affascinante e galante ‘latin lover’, conoscerà finalmente l’amore vero, al contempo travolgente e dannatamente doloroso. Quell’amore per il quale si navigano mari inesplorati senza paura, quel sentimento che la burrasca mette a dura prova fino all’arrivo del sole benevolo.
Dal primo sguardo tra i due nasce un forte legame ma le difficoltà sono dietro l’angolo; il passato di Eleonora tornerà a galla mettendo a dura prova il loro sentimento.
Riusciranno a resistere alla burrasca? Complici una bambina dolcissima, il potere dello zucchero a velo ed una zia invadente, ecco a voi “Il sogno che ho di te”, una storia profondamente delicata che intreccia sentimentale e drammatico regalando una nuova speranza alla dolce Eleonora.

“Farei di tutto per averti qui, tra le mie braccia, anche solo per un istante.
Non ho mai smesso un secondo di pensare a te. Mai.
Ti amo con tutta me stessa.
Tu sarai sempre nel mio cuore.”

 

Valutazione : 7.5\10

Recensione

Alessio un uomo di vecchissimi valori un guardiano della costa di Genova, ricordate che la divisa di un uomo ispira sempre una donna ma poi se il carattere dell’uomo fa schifo allora beh..cambiate area , dopo questa perla di saggezza posso continuare.
Dicevo ed Eleonora classificata da me come un eterna confusa ( psicologa) , beh  chi non lo sarebbe dopo quello che passa?, con questo cuore spezzato e pieno di cicatrici lei si domanda se mai potrà guerirlo.
I due si incontrano casualmente lei sola in quel locale è Alessio che non riesce a staccargli gli occhioni da dosso, sarà tutto un tira e molla che i lettori grideranno il “Kiss Now!”, sempre cosi lui si avvicina lei resiste e poi scappa, non sa che Alessio guerirà il suo cuore e non sa quanto la situazione fra i due potrebbe diventare seria.
Ma Alessio non rinuncia lui vuole lei a tutti i costi facendogli capire che per lei farebbe di tutto , perché Eleonora è l’unica ragazza che abbia davvero rapito il suo cuore senza nemmeno accorgersene.
Una bellissima favola che  addolcisce come lo “Zucchero a Velo” (Riferimenti puramente casuali).
E poi…….Arrivà Enrico, ma chi è Enrico? (Ecco il guasta feste della favola, già mi stavo preparando per essere una delle invitate del matrimonio  tra Alessio ed Eleonora  )Ma ora che succederà?
Vi lascio con questo piccolo  dubbio.
Bellissimo libro ringrazio l’autrice per avermi fatto leggere questa storia che mi ha appassionato.

Ve lo consiglio!
Buona lettura fatemi sapere che ne pensate!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...